I bambini non nascono con un libretto d’istruzioni per l’utilizzo, lo sappiamo bene, ed a volte questo è un problema. Vi è mai capitato di sentirvi inadeguati o non sapere come affrontare l’educazione di vostro figlio?

Ciò che facciamo per crescere i nostri figli influisce su chi saranno domani, sulla loro autostima e sulle scelte che prenderanno.

Fare il genitore è difficile perché spesso non sappiamo quali siano le decisioni giuste da prendere per farli diventare degli adulti sicuri di sé, giusti e buoni. Noi ce la mettiamo tutta, ma a volte semplicemente non abbiamo le conoscenze metodologiche per assolvere al meglio il nostro compito di genitore… perché non siamo dei tuttologi e magari non sappiamo nulla di pedagogia.

Magari educhiamo i nostri figli come noi siamo stati educati, ma siamo sicuri che certi modelli educativi sono ancora validi?

LA NOSTRA SOLUZIONE

Noi BusinessMum amiamo molto leggere e abbiamo la casa piena di libri, ma a volte manca semplicemente il tempo per farlo o arriviamo alla sera troppo stanche per leggere.

Così dopo mesi con quel libro che spiega come crescere i propri figli impolverato sul comodino, senza mai avere il tempo di leggerne più di due pagine di fila, abbiamo cercato una soluzione alternativa e abbiamo scoperto che quando la nostra mente è troppo stanca per leggere non lo è per guardare un video che ci passi le medesime nozioni di un libro.

Così alle 10 di una sera piovosa di primavera, dopo una giornata di lavoro e impegni familiari tra cucinare, leggere favole e fare un po’ di coccole ai nostri figli prima della nanna, abbiamo scoperto questo videocorso di Roberta Cavallo che abbiamo trovato molto utile.

autostima figli

Se vi sentite inadeguati nel vostro ruolo di genitore (a noi a volte è capitato di non sapere come affrontare alcune situazioni)…

Se avete paura di non educare vostro figlio a dovere…

Se a volte non sapete come gestire i suoi capricci, le sue frustrazioni o le sue richieste di attenzione… questo videocorso fa al caso vostro!

Buona visione! 🙂

  • author's avatar

    By: Mirna Pacchetti

    Sono Mirna, una donna dalla doppia vita: di giorno sono consulente di marketing strategico per le start up e il rilancio delle aziende in difficoltà, ma la sera mi trasformo nella mamma di due piccole principesse. I due lavori più belli del mondo!
    In questi anni di “mammitudine” ho imparato a destraggiarmi tra pannolini e call di lavoro, ma soprattutto ho imparato a sopravvivere alle oppressioni di un sistema che penalizza le donne, soprattutto se sono mamme senza un contratto a tempo indeterminato.
    Burocrazia, INPS, Agenzie delle Entrate, IVA e le loro amiche tasse tentano da 6 anni di mettermi i bastoni tra le ruote e farmi desistere dal riuscire nei miei due intenti: essere la miglior mamma possibile e avere un lavoro che mi gratifichi anche dal punto di vista economico.
    Io e Mamma single siamo quelle che non hanno avuto la maternità, non hanno permessi retribuiti e non hanno orari oltre i quali far cadere la penna e tornare dalla propria famiglia. Essere mamma in queste condizioni è un vero salto ad ostacoli, ma sto imparando a saltare bene ed ho indossato le giuste scarpe… questa sfida la vinco io!
    Magari facendo cambiare qualche legge e facendone promulgare qualche altra! 😉

  • author's avatar

    Visit the author’s website

  • author's avatar

    Le 8 verità che nessuno ti dice sul mondo del lavoro
    Inseguire i propri sogni. Intervista a Laura Lamberti
    Viaggi low cost? Si può fare!
    Regali di Natale: dritta per le ritardatarie
    Beta tester cercasi, formazione gratuita in cambio!

    See all this author’s posts