When Women Work festeggia il 2016 con una serata al femminile, ricca di spunti, condivisione e incontri con donne che lavorano, che si lasceranno ispirare per realizzare i propri desideri nel business e nella realizzazione personale nel nuovo anno.

Cos’è When Women Work?

E’ un laboratorio ideato da Stefania Martone (la mamma coach che avevamo intervistato qualche mese fa) nella quale le donne si incontrano, condividono esperienze creando un network di professioniste.
L’idea nasce dal bisogno delle donne di incontrarsi in un luogo confortevole e conviviale, dopo giornate intense di lavoro, famiglia e impegni, nel quale potersi concentrare su se stesse, sui loro obiettivi e desideri costruendo relazioni di fiducia e occasioni utili al proprio business.

Essere il meglio di sé

L’empowerment e lo sviluppo della leadership sono gli altri due elementi centrali di When Women Work.
Ogni serata sviluppa un tema, fornisce spunti, riflessioni e conoscenze o consente di sperimentare competenze e abilità.
La crescita professionale e personale, ormai svicolata dalla formazione frontale, rappresenta un obiettivo importante che ciascuna donna può utilizzare per il suo successo.

Get inspired!

Il 15 dicembre il tema della serata è Get Inspired, clicca sul link dell’evento per iscriverti e partecipare.
CRESCI, COCCOLATI, FOCALIZZA saranno le tre parole chiave della serata che guideranno le donne alla scoperta della loro realizzazione per il nuovo anno.
Non importa quale sia il tuo obiettivo con Get Inspired troverai la strada giusta per raggiungerlo!


Fidatevi: Stefania è in gamba, ne vale la pena!! 😉

  • author's avatar

    By: Mirna Pacchetti

    Sono Mirna, una donna dalla doppia vita: di giorno sono consulente di marketing strategico per le start up e il rilancio delle aziende in difficoltà, ma la sera mi trasformo nella mamma di due piccole principesse. I due lavori più belli del mondo!
    In questi anni di “mammitudine” ho imparato a destraggiarmi tra pannolini e call di lavoro, ma soprattutto ho imparato a sopravvivere alle oppressioni di un sistema che penalizza le donne, soprattutto se sono mamme senza un contratto a tempo indeterminato.
    Burocrazia, INPS, Agenzie delle Entrate, IVA e le loro amiche tasse tentano da 6 anni di mettermi i bastoni tra le ruote e farmi desistere dal riuscire nei miei due intenti: essere la miglior mamma possibile e avere un lavoro che mi gratifichi anche dal punto di vista economico.
    Io e Mamma single siamo quelle che non hanno avuto la maternità, non hanno permessi retribuiti e non hanno orari oltre i quali far cadere la penna e tornare dalla propria famiglia. Essere mamma in queste condizioni è un vero salto ad ostacoli, ma sto imparando a saltare bene ed ho indossato le giuste scarpe… questa sfida la vinco io!
    Magari facendo cambiare qualche legge e facendone promulgare qualche altra! 😉

  • author's avatar

    Visit the author’s website

  • author's avatar

    Le 8 verità che nessuno ti dice sul mondo del lavoro
    Inseguire i propri sogni. Intervista a Laura Lamberti
    Viaggi low cost? Si può fare!
    Regali di Natale: dritta per le ritardatarie
    Beta tester cercasi, formazione gratuita in cambio!

    See all this author’s posts