Mamma domani, asilo nido, voucher babysitter, fondo credito bebè e bonus bebè 2017: da questo post voi racconteremo tutte le misure del pacchetto famiglia in Legge di Stabilità, del quale quasi nessuno parla.

Novità

Con la nuova Legge di Stabilità per il 2017 sono confermate le vecchie agevolazioni e ne vengono introdotte nuove. In totale le risorse stanziate nel pacchetto famiglia della Legge di Stabilità 2017 ammontano a 600 milioni di euro per il 2017 e 700 milioni per il 2018.
Oggi vi parliamo dei bonus  e del congedo di paternità, nel prossimo articolo parleremo dei voucher.

Bonus Mamma Domani

Viene introdotto un bonus per aiutare i futuri genitori a far fronte alle spese della gravidanza. E’ infatti previsto un premio alla nascita di 800 euro che può essere chiesto dalla futura madre all’INPS al compimento del settimo mese di gravidanza. Si tratta di un bonus destinato a tutte le nascite che avverranno nel corso del 2017 ed erogato in unica soluzione dall’INPS, anche prima della nascita.

Due notizie molto interessanti:

  1. vale anche per le adozioni!
  2. Il bonus non concorre alla formazione del reddito  e non viene previsto il vincolo di reddito ISEE.

Fondo credito bebè

E’ inoltre prevista la costituzione, nel corso dei prossimi tre anni, di un Fondo di sostegno alla natalità, ovvero un fondo rotativo volto a garantire prestiti a tasso agevolato a favore delle famiglie con uno o più figli, nati o adottati, mediante il rilascio di garanzie dirette, anche fideiussorie, alle banche e agli intermediari finanziari. Lo stanziamento è pari 14 milioni di euro per il 2017, 24 milioni di euro per il 2018, 23 milioni di euro per l’anno 2019, 13 milioni di euro per l’anno 2020 e 6 milioni di euro annui a decorrere dall’anno 2021,

Bonus bebè 2017

La legge di stabilità 2017  ha confermato il Bonus bebè destinato alle famiglie a basso reddito, pari ad 80 euro al mese per tre anni (960 euro all’anno) a partire dalla nascita del figlio.
Il vincolo di reddito è fissato ad un ISEE familiare inferiore ai 25mila euro.

Nel caso in cui l’ISEE risulti inferiore a 7.000 euro l’anno il Bonus bebè spettante è raddoppiato a 160 euro al mese (1920 euro l’anno) sempre per tre anni.

 

Congedo paternità obbligatorio

L’articolo 48, comma 2, proroga per il 2017 il congedo obbligatorio per il padre lavoratore dipendente che deve essere goduto entro i cinque mesi dalla nascita del figlio.
La sua durata è elevata da 1 a 2 giorni (analogamente a quanto già disposto per il 2016) fruibili anche in via non continuativa.


Neomamme: approfittatene!! 🙂

 

  • author's avatar

    By: Mirna Pacchetti

    Sono Mirna, una donna dalla doppia vita: di giorno sono consulente di marketing strategico per le start up e il rilancio delle aziende in difficoltà, ma la sera mi trasformo nella mamma di due piccole principesse. I due lavori più belli del mondo!
    In questi anni di “mammitudine” ho imparato a destraggiarmi tra pannolini e call di lavoro, ma soprattutto ho imparato a sopravvivere alle oppressioni di un sistema che penalizza le donne, soprattutto se sono mamme senza un contratto a tempo indeterminato.
    Burocrazia, INPS, Agenzie delle Entrate, IVA e le loro amiche tasse tentano da 6 anni di mettermi i bastoni tra le ruote e farmi desistere dal riuscire nei miei due intenti: essere la miglior mamma possibile e avere un lavoro che mi gratifichi anche dal punto di vista economico.
    Io e Mamma single siamo quelle che non hanno avuto la maternità, non hanno permessi retribuiti e non hanno orari oltre i quali far cadere la penna e tornare dalla propria famiglia. Essere mamma in queste condizioni è un vero salto ad ostacoli, ma sto imparando a saltare bene ed ho indossato le giuste scarpe… questa sfida la vinco io!
    Magari facendo cambiare qualche legge e facendone promulgare qualche altra! 😉

  • author's avatar

    Visit the author’s website

  • author's avatar

    Le 8 verità che nessuno ti dice sul mondo del lavoro
    Inseguire i propri sogni. Intervista a Laura Lamberti
    Viaggi low cost? Si può fare!
    Regali di Natale: dritta per le ritardatarie
    Beta tester cercasi, formazione gratuita in cambio!

    See all this author’s posts