Settimana scorsa vi abbiamo parlato del Concorso Eurointerim a favore delle startup al femminile, oggi vi segnaliamo no startup scouting, per tutti coloro che hanno un’idea di business che abbia un impatto sociale positivo.

 

E’ organizzato da Impact Hub, l’incubatore milanese di startup che perseguono finalità sociali e puntano ad avere un impatto positivo per l’ambiente, l’ecosistema e le persone.

 

Di cosa si tratta?

Impact Hub Milano cerca startup e progetti che si occupino di:

  • Redistribution and poverty – es. accesso ai servizi essenziali, lotta alla povertà, alle disuguaglianze e all’esclusione sociale
  • Violence against women – es. prevenzione della violenza sulle donne, empowerment e consapevolezza sul tema
  • Social challenges (ex. integration, migration) – es. riduzione della discriminazione di migranti, azioni a favore dell’inclusione e dell’integrazione
  • Accountability – es. semplificazione della burocrazia, riorganizzazione delle comunità, in particolare a fronte di catastrofi ambientali

 

Cos’è Impact Hub?

Impact Hub Milano è parte di Impact Hub, una rete internazionale di spazi fisici dove imprenditori, creativi e professionisti possono accedere a risorse, lasciarsi ispirare dal lavoro di altri, avere idee innovative, sviluppare relazioni utili e individuare opportunità di mercato.
Impact Hub Milano, è il primo nodo italiano di questa rete e il primo centro in Italia dedicato all’innovazione e all’imprenditoria sociale e alle persone che la promuovono. E’ il punto d’incontro di mondi diversi tra loro: imprenditori e operatori del non profit, liberi professionisti e giovani studenti, creativi ed esperti d’informatica, tutti accomunati dal desiderio di avere un impatto positivo su Milano e sul mondo.

 

Questo è il bando giusto per te?

Operi in uno di questi settori e vuoi avere la possibilità di essere selezionato per presentare ad un Impact Investor? Puoi proporre il tuo progetto connettendoti al sito di startup scouting di Impact Hub.

 

Scade tra tre giorni!

La call è già aperta e si chiuderà il 30 settembre.

Cosa aspetti?
Affrettati!

  • author's avatar

    By: Mirna Pacchetti

    Sono Mirna, una donna dalla doppia vita: di giorno sono consulente di marketing strategico per le start up e il rilancio delle aziende in difficoltà, ma la sera mi trasformo nella mamma di due piccole principesse. I due lavori più belli del mondo!
    In questi anni di “mammitudine” ho imparato a destraggiarmi tra pannolini e call di lavoro, ma soprattutto ho imparato a sopravvivere alle oppressioni di un sistema che penalizza le donne, soprattutto se sono mamme senza un contratto a tempo indeterminato.
    Burocrazia, INPS, Agenzie delle Entrate, IVA e le loro amiche tasse tentano da 6 anni di mettermi i bastoni tra le ruote e farmi desistere dal riuscire nei miei due intenti: essere la miglior mamma possibile e avere un lavoro che mi gratifichi anche dal punto di vista economico.
    Io e Mamma single siamo quelle che non hanno avuto la maternità, non hanno permessi retribuiti e non hanno orari oltre i quali far cadere la penna e tornare dalla propria famiglia. Essere mamma in queste condizioni è un vero salto ad ostacoli, ma sto imparando a saltare bene ed ho indossato le giuste scarpe… questa sfida la vinco io!
    Magari facendo cambiare qualche legge e facendone promulgare qualche altra! 😉

  • author's avatar

    Visit the author’s website

  • author's avatar

    Prevenzione del tumore al seno: un incontro allo IEO
    Un eBook t’insegna a creare e vendere infoprodotti
    Nasce il Papà Camp!
    Fare decluttering con i bambini
    Abbiamo guardato il DVD dei Puffi!

    See all this author’s posts