Tag: carriera

Finalmente un fumetto che si rivolge a noi mamme lavoratrici e affronta le nostre problematiche – nasce Donne a Matita, il primo fumetto approvato da BusinessMum! Sara, impiegata di un’azienda con ruolo di responsabilità, rientra in ufficio dopo sei mesi

Leggi tutto

Nelle scorse settimane La Repubblica ha intervistato me e le mamme in cerca di occupazione che avevano aderito al progetto laborATTORIo (attualmente sospeso per mancanza di fondi). Il risultato di queste è molte altre interviste è un’inchiesta realizzata da Sara

Leggi tutto

Sembrano e sono lontani i tempi in cui venne promulgata una legge per dare diritto di voto alle donne, ma se pensiamo che la legge 21/2011 approvata a giugno dello scorso anno impone alle società quotate e a partecipazione pubblica

Leggi tutto

In Italia il tasso d’inattività delle donne si attesta al 48,9% ed il tasso di disoccupazione al 9,7% (Fonti: ISTAT – CorriereEconomia), questo fa si che quasi il 60% delle donne italiane non abbia alcun lavoro. Secondo voi perché? A

Leggi tutto

V’invito a partecipare all’appuntamento che si terrà a Milano, venerdì 9 marzo dalle 17.00 alle 19.30 allo spazio Chiama Milano, Corso Vittorio Emanuele, 24 – nel quale si parlerà dei risultati dell’inchiesta web Madre o non Madre (https://docs.google.com/spreadsheet/viewform?formkey=dGlyb3MxM0pSdUkxOFF2OU1xZzRYQ3c6MA) realizzata dal gruppo Maternità

Leggi tutto

Da quando ho avuto mia figlia mi sono accorta che non sarei tagliata per fare la casalinga, principalmente perché questo ruolo richiede troppa abnegazione. C’è chi vorrebbe occuparsi solo della famiglia, io invece (per quanto sia duro e pesante) amo

Leggi tutto

Tra quattro giorni mia figlia compie due mesi ed oggi riprende ufficialmente la mia attività commerciale. Non che io non abbia lavorato da quando mia figlia è nata, anzi, ma è ben diverso gestire una normale attività d”ufficio mentre curi

Leggi tutto

Nel libro Le brave ragazze non fanno carriera – 101 errori che le donne fanno sul lavoro (Lois P. Frankel – ed. Il Corbaccio) l’autrice spiega come e perché le brave ragazze, devote ed oneste lavoratrici, siano sottopagate e non

Leggi tutto